SISTEMA 02 Intonaco su struttura mista in calcestruzzo-laterizio, blocchi o similari
APPLICAZIONE ESTERNA
  1. “Strollatura” a macchina con FERRIMIX FP71 sulle superfici in calcestruzzo, avendo cura di sbordare di almeno 30 cm sul laterizio adiacente alle stesse;
  2. Inserimento di rete in fibra di vetro in corrispondenza delle giunzioni tra calcestruzzo e laterizio trattate con FERRIMIX FP71;
  3. Applicazione dell’intonaco FERRIMIX CEMENTO FIBRORINFORZATO FC12 su tutta la superficie dopo circa 2-3 gg dalla precedente preparazione;
  4. Rasatura con 2 mani di FERRIMIX FP98, rasante minerale, con interposizione di rete in fibra di vetro FKR23-INT.
  5. Se si desidera procedere alla tinteggiatura si consiglia un’ulteriore finitura con FERRIMIX FR10 e pittura elastomerica FERRIMIX FRC34 previa applicazione del primer elastomerico FERRIMIX FRC33; in alternativa è possibile utilizzare direttamente FERRIMIX FRC30 rivestimento acril-silossanico previa applicazione del primer FRC26.
Con tale tipologia di lavorazione garantiamo l’assenza di micro fessurazioni dovute al tipo di laterizio impiegato, ma non ci assumiamo responsabilità per eventuali fessurazioni dovute a movimenti, cedimenti strutturali di qualsiasi natura essi siano, e/o errori di applicazione.
N.B.
Pilastri e solai rivestiti e/o isolati con pannelli di materiale diverso (es. silicato di calcio espanso, legno mineralizzato, EPS estruso o espanso, ecc…) devono essere trattati con sistemi appositi.
© 2011 Ferri S.r.l. P.IVA 01612540342 - Tutti i diritti sono riservati